CSI. Scena del crimine. Corpo del reato

[amazon_link asins=’B07HY3FYQX’ template=’ProductLink’ store=’gpgasperi-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bdda1b30-1508-11e9-91cb-892c41fc18b1′]

CSI. Scena del crimine. Corpo del reato

La squadra della Polizia Scientifica di Las Vegas è una delle migliori al mondo nel decifrare la scena del crimine. L’imperturbabilità e il distacco diventano parte integrante della professione, eppure talvolta qualche delitto si rivela talmente orrendo da sconvolgere perfino i criminologi. Così, nello studiare le dinamiche psicologiche delle persone coinvolte, può capitare che s’insinui l’elemento soggettivo. Per esempio, Catherine Willows ha una figlia piccola e Nick Stokes ha subito abusi nell’infanzia: come potrebbero rimanere obiettivi davanti alle fotografie pornografiche di bambini scoperte in una famosa agenzia pubblicitaria? Sara Sidle invece, deve occuparsi del corpo di una sua coetanea straziato da un necrofilo… Con la consapevolezza che menti diaboliche sono ancora al lavoro, i CSI ingaggiano una lotta contro il tempo per salvare altre vittime inconsapevoli…

Autore: Max Allan Collins
TItolo: CSI. Scena del crimine. Corpo del reato
Tit. orig.: CSI. Crime Scene Investigation. Body of Evidence
Traduzione: Gian Paolo Gasperi
Editore: Sperling & Kupfer Editori
Anno di pubblicazione: 2004

I commenti sono chiusi