Star Wars. La vendetta dei Sith

Star Wars. La vendetta dei Sith
Autore: Matthew Stover
Titolo: Star Wars. La Vendetta dei Sith
Tit. orig.: Star Wars. Revenge of the Sith
Traduzione: Gian Paolo Gasperi
Editore: Sperling & Kupfer Editori
Anno di pubblicazione: 2005

Dopo anni di guerra civile, la Repubblica, già vacillante, è quasi sul punto di crollare a causa dei Separatisti. Su Coruscant, sotto gli occhi preoccupati del Senato, il cancelliere supremo Palpatine sopprime con pugno di ferro un numero sempre maggiore di libertà costituzionali in nome della salvaguardia della Repubblica. Yoda, Mace Windu e i Maestri loro compagni sono alle prese con la sconcertante decisione del cancelliere di assumere il controllo del Consiglio dei Jedi. E Anakin Skywalker, il Prescelto della pro﷓fezia destinato a portare l’equilibrio nella Forza, è sempre più consumato dalla paura che il suo amore segreto, la senatrice Padmé Amidala, muoia. Mentre il conflitto divam﷓pa, tutto è pronto per la fine della partita: Obi-Wan parte in missione per annientare il temibile comandante militare separatista, il generale Grievous; Palpatine, ansioso di as﷓sicurarsi ancora più potere, influenza sub﷓dolamente l’opinione pubblica per metterla contro i Jedi; e un combattuto Anakin è sempre più pericolosamente vicino a pren﷓dere una risoluzione epocale. A Darth Si﷓dious, la cui ombra incombe sempre più grande sulla galassia, non resta che sferrare il colpo finale alla Repubblica… e ordinare un nuovo Signore dei Sith: Darth Vader.

I commenti sono chiusi