Star Wars. La trappola

Star Wars. La trappola
Autore: A.C. Crispin
Titolo: Star Wars. La trappola
Tit. orig.: Star Wars. Hutt Gambit
Traduzione: Christian La Via Colli
Revisione: Gian Paolo Gasperi
Editore: Multiplayer Edizioni
Anno di pubblicazione: 2014

La Trilogia di Han Solo ha inizio dieci anni prima degli eventi narrati in Star Wars: Episodio IV Una Nuova Speranza e segue le vicende di Han Solo dalla gioventù fino all’incontro con Obi-Wan Kenobi e Luke Skywalker. Han Solo trascorre i suoi primi anni di vita a bordo della Trader’s Luck, una nave pirata comandata da Garris Shrike: questi ha scovato Han su Corellia da bambino e lo ha portato con sé. Han e altri ragazzi di strada fanno così la fortuna di Shrike mendicando per le vie dei vari mondi. La vita a bordo della nave è dura, ma il giovane riesce a trovare affetto e conforto dalla cuoca wookiee Dewlanna, grazie alla quale inizia a comprendere lo Shyriiwook. Han progetta la sua fuga: deve solo viaggiare come clandestino a bordo di un cargo droide per Ylesia. Il suo piano però viene scoperto da Shrike che furibondo si scaglia contro di lui; ancora una volta è Dewlanna che, per difenderlo, sacrifica se stessa. Colpito dal dolore, Han è riluttante a lasciare la sua amica morente, ed è lei a incitarlo, per fare in modo che la sua morte abbia significato. Con Dewlanna morta e Shrike a terra, Han Solo sale a bordo del cargo e inizia il suo viaggio verso Ylesia.

I commenti sono chiusi