Gossamyr

Gossamyr
Autore: Michelle Hauff
Titolo: Gossamyr
Traduzione: Gian Paolo Gasperi
Editore: Harlequin Mondadori
Anno di pubblicazione: 2007

Faerie, il regno delle fate, vive in pace da molto tempo, ma ora la sua esistenza è minacciata dalla Dama Rossa, una misteriosa creatura che assorbe l’essenza magica degli esseri fatati che si trattengono troppo a lungo nella terra degli uomini, costringendoli a tornare a Faerie sotto forma di orribili mostri. Shinn de Wintershinn, re di Glamoursiège, sa che sua figlia Gossamyr, per metà fata e per metà mortale, è l’unica in grado di resistere alle malevoli lusinghe della Dama Rossa e sconfiggerla, e tuttavia è restio a permettere alla figlia di recarsi nel mondo dei mortali. Lei però è ben decisa a mettere a frutto il proprio ingegno, le proprie doti di guerriera e quel poco di magia che possiede per affrontare la crudele nemica nella sua tana di Parigi. E per riuscirci è disposta persino ad allearsi con Ulrich, un bizzarro individuo che si presenta come pastore di anime e che detesta le fate…

I commenti sono chiusi